Apr 29, 2013 - Senza categoria    No Comments

La mamma e la chiesa

E questo il punto che ci tocca discutere, la chiesa viene considerata la nostra mamma.Di fatto la colpa di tutto questo e chi non riesce a parlare anche con questa gente o meglio riesce a parlargli solo con il suo linguaggio.

Ognuno di noi, compie uno fra i suoi più grandi errori, quando non riesce ad ascoltare chi la pensa diversamente da lui.

Se per essere sconfitta la fame nel mondo occorrono tra i 10/15 miliardi di dollari l’anno e in vent’anni si e praticamente fallito questo obiettivo nonostante operano a questo, diverse organizzazioni mondiali, vuol dire che non si è messo in campo molto interesse per questa causa, in altre parole ben vengano i poveri, in modo che si possano evidenziare i ricchi.

I farisei e gli accademici hanno preso le chiavi della conoscenza e le hanno nascosti. Non sono entrati e non hanno permesso a quelli che  volevano entrare, di farlo. Questo e quello che dice uno dei vangeli apocrifi e per esattazza quello di Tommaso.

Questi invece sono alcuni detti dei vangeli canonici e per esattezza quello di Matteo. Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo: sulla cattedra di mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Quando vi dicono fatelo e osservatelo, ma non fatelo secondo le loro opere perche dicono e non fanno.

Legano infatti pesanti fardelli e li impongono alle spalle della gente, ma loro non vogliono muoverli neppure con un dito.

Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dagli uomini, allargano i loro filatteri e allungano le frange, amano posti d’onore nei conviti i primi seggi nelle sinagoghe e i saluti nelle piazze, come anche sentirsi chiamare “Rabbi” dalla gente.

Ma voi non fatevi chiamare “rabbi” perché uno solo e il vostro Maestro e voi siete tutti fratelli.

E non chiamate nessuno “padre” sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello del cielo.

E non fatevi chiamare “maestri” perché uno solo è il vostro Maestro, il Cristo.

Il più grande tra voi, sia vostro servo; chi invece si innalzerà sarà abbassato e chi si abbasserà sarà innalzato.

Ora se tutto questo è così argomentato dal Vangelo un senso deve pur averlo ed è abbastanza chiaro sia che questo è un discoso Divino, sia che sia un discorso pronunciato da un uomo giusto. E il senso è: l’uomo si guardi dal peccato di farsi ingannare dal potere.

La mamma e la chiesaultima modifica: 2013-04-29T04:16:02+00:00da evitamina
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento