Feb 21, 2013 - Senza categoria    No Comments

Si può

piramide.jpg

 

Se il nostro pianeta è quello che e un motivo ci sarà. Capita che quando vedo l’ingiustizia nel mondo bambini,anziani,donne e uomini che non hanno da che sfamarsi mi viene di pensare al nuovo Vangelo, quando satana portò Gesù su un monte molto alto e disse: osserva questa e la ricchezza della terra te li darò insieme alla potenza se mi adorerai. E legittimo che qualcuno che non crede, pensa che queste siano favole. Io non ho le chiavi della verità, ma mi limito ad osservare e trarre delle conclusioni, nel mondo ci sono famiglie che tirano le file di molte faccende del nostro pianeta. Pensate i Rothschild i Rockefeller, bene, fate ricerche su questi personaggi e seguiti diversi punti di vista per trarre le vostre conclusioni.

Fatta la dovuta premessa, io non so se Beppe Grillo dica la verità o meno ma sono convinto che la grande maggioranza di quello che dice se lo si vuole e fattibile e sarebbe il volano vero di quello che chiamiamo economia.

In un grande paese come l’Italia il reddito civico, di disoccupazione è normale, pensate che alle politiche sociali vanno 100 miliardi di euro, abbiamo giustamente o ingiustamente obbedito alle indicazioni Europee per i problemi relativi al nostro abnorme debito pubblico, peccato che abbiamo dimenticato altre indicazioni, per esempio già nel 1996 e precisamente nella seduta del 3 maggio a Strasburgo è stata riveduta la carta sociale europea, dove i governi membri del consiglio d’Europa hanno convenuto di assicurare alle loro popolazioni i diritti sociali specificati in essa. L’articolo 30 della prima parte dice: “ Ogni persona ha diritto alla protezione dalla povertà e dall’emarginazione sociale”

Per approvvigionarsi di energia, fuori dai nostri confini l’Italia spende più di 40 miliardi. Fin dal 1997 l’Italia si è attrezzata di una legge cosi detta decreto Ronchi, che vanta di essere molto innovativa anche ai nostri giorni, c’è solo un problema è applicata dal 10 al 30%. Sprecando deliberatamente enormi risorse della cittadinanza.

In Italia abbiamo più di 7000 Km di coste e dovrebbero diventare risorse per tutte le classi sociali.

Siamo il museo all’aperto più grande al mondo e per questo dovremmo sfruttare al massimo queste risorse.

Il lavoro pensato come gli anni 60/70 è finito bisogna guadare un po’ più in là e cercare le risposte la dove ci sono.

Per concludere credo fermamente che un mondo migliore è possibile, quelli che dal punto di vista materiale hanno da perdere sono solo qualche migliaio, ma se nell’altro piatto della bilancia mettiamo che miliardi di persone avrebbero da guadagnare, ci accorgiamo che la strada è tutta in discesa.

Si puòultima modifica: 2013-02-21T12:29:00+00:00da evitamina
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento